image-79

Vende PS5 dopo che la moglie scopre non era un purificatore d’aria.

Con la fine dell’anno, l’interesse del pubblico per l’uscita della nuova PS5 ha raggiunto il massimo storico. Purtroppo per molti, gli accaparratori hanno rapidamente acquistato stock da vendere a un prezzo più alto.

Nel frattempo, per alcuni che avevano già messo le mani sulla nuova console, si stava preparando un’altra tempesta: le loro mogli. Allo stesso modo, un uomo di Taiwan ha cercato di ingannare la moglie facendogli credere che la PS5 fosse un purificatore d’aria per la loro casa.

Questo piccolo stratagemma ha funzionato all’inizio. Tuttavia, c’è stato un incidente in cui un topo è morto dentro casa e purtroppo, la console non ha fatto nulla per mascherare l’odore del ratto.

In quel momento, la moglie ha finalmente scoperto che il purificatore d’aria era in realtà una console di gioco. Secondo un articolo di AsiaOne, l’uomo che ha comprato la console ha avuto una tirata d’orecchi dalla moglie.

In seguito, ha dovuto vendere la sua PS5 a un prezzo economico. Come tale, i potenziali acquirenti della sua PS5 hanno naturalmente chiesto il motivo di questo, il che ha poi spinto a una spiegazione esilarante e imbarazzante.